Collaborazioni

In questa sezione la Sedia, come musa ispiratrice, verrà esplorata attraverso linguaggi diversi nell’ambito di progetti artistici e collaborazioni con fotografi, pittori, scultori, architetti, designer, stilisti e creativi di ogni genere rivelando la sua pura essenza.

Emanuela Perteghella

L’arte ha accompagnato il mio percorso orientandomi negli studi, nelle scelte formative e lavorative, alimentando interessi e hobby. Lo sguardo sempre rivolto alla ricerca della bellezza, nelle sue diverse manifestazioni, mi ha portato oggi alla riscoperta del design. Nei disegni la traccia della matita, così come l’obiettivo della macchina fotografica, insegue il gioco di luci e ombre che hanno plasmato questi speciali oggetti di uso comune, alla ricerca di armonia, equilibrio e proporzione.

Federica Scaroni

Sono Federica, una ragazza che coltiva questa passione verso lo sport e in particolar modo verso la fotografia da quando ero molto piccola. Quando sono in campo con la mia macchina fotografica mi diverto a cogliere quello che lo spettatore non nota solitamente: uno sguardo, una stretta di mani, un urlo, ecc… Perciò non prendetevela se tra i miei scatti l’80% dei soggetti non saranno azioni, ma dei veri e propri momenti di sport nascosti agli occhi di tutti.
Il Museo Della Sedia ringrazia Federica Scaroni per il video “OMBRE E LUCI DI COMPENSATO CURVATO” in Home.